Statistiche del sito

  • Visitatori :1804931
  • Online:12
Versione Word

NOTIZIE GENNAIO 2011

Dear co-workers in Kingdom.                                                        Bulletin #1, Gennaio 2011
 

Podgorica, Montenegro                                                                          
Christmas Package Distribution.

This is the eighth year that we have started the New Year with Christmas programmes for children where we give out DSCF1686w.jpgpackages from Samaritan's Purse. This year we had 14 such programmes to each of which on average 90 children came. We are glad that there were many children there for the first time. We pray that we will be able to stay in contact with their parents in volonteri rw.jpgcreative ways so that we can from time scena 01.jpgto time organise special events for them. We feel very encouraged by the positive comments from parents about the good and
interesting programme during which we used puppets for the first time. The Lord also blessed our time together as a fellowship, as around 20 volunteers from our church spent a week together.
Kristina
Tina.jpgWe wrote to you previously about a girl who came to Christ 18 months ago after coming into contact with us through Facebook. She is now facing several problems.

Kristina's friend who is only 16 got pregnant. When the girl's mother persuaded her to have an abortion, Kristina told her not to do it, as it would be the sin of murder. The girl for several weeks had misgivings about what to do, but when she saw the material we had in the meantime obtained
from an organisation which fights for the right to life of the unborn child, she decided to go through with the pregnancy. Her mother threatened to throw her out if she didn't terminate her pregnancy. Her mother then did throw her out and she is now living with the family of a school friend where she can stay until the end of January. But, that is not the end of it. The girl's mother also threatened Kristina not to associate with her daughter and reported her to the police for breaking up their family harmony. At the hearing she was told that she had to pay a € 190 fine! This world is full of
injustice and it is no surprise that black is called white and vice versa. However, God answered this need and the money arrived right on time.

We are praying for the girl (another friend of Kristina), as well as for Kristina because Kristina had a car accident on the 3rd January in which she walked away with only a couple of scratches, while her friend who had reached her 18th birthday on the 31st December almost died. It was a real miracle that she escaped with her life since she lost a lot of blood, broke her hip and damaged her lung. The operation lasted 8 hours and needed several more before her condition was no longer critical.  Because of this stressful event, Kristina has become diabetic and will very probably have to take insulin. These are completely new developments which require special attention and a new regime  of eating and daily measuring the level of blood sugar. Kristina is in a difficult financial situation and any help would be very welcome.

Kristina is studying and in order to pay the bills she has found work helping an old lady. Unfortunately that job is not sufficient to cover her new financial needs.


 Marijana
Some of you know that Marijana has gone through an unexpected time with respect to her health. Thinking that she had a hernia which was causing ever more acute pain, she decided to have an operation. We were hoping that the recovery would take a short time and that by the time of the Christmas programme she would be able to help with the organising. But when the surgeon began to operate he saw that the problem was not caused by a hernia, but by tissue which had grown and was pressing a nerve onto her diaphragm. We are thankful to God that the tissue analysis showed that this was not a dangerous condition but endometriosis in an unusual place.

Marijana is now making a good recovery and we believe that this experience, while very painful, is bringing God's precious teaching. Thanks to all of you who are praying and supporting the advancement of Kingdom in Montenegro.

In Christ’s love.
Vladimir and Marijana.



 
Podgorica, Montenegro                                                Bulletin #1, Gennaio 2011 

Distribuzione Pacchetti  Natalizi.

 

Questo è l'ottavo anno che abbiamo avviato il nuovo anno con  i programmi  natalizi per bambini,  dove noi abbiamo donato dei pacchi provenienti dalla fondazione dei Samaritani.

Questo anno  abbiamo avuto 14 di tali programmi, ad ognuno dei quale in media sono venuti  circa 90 bambini.  Siamo felici che ci fossero molti bambini che vi partecipassero  per la prima volta. Preghiamo che saremo in grado di restare in contatto con i loro genitori e che possiamo dal tempo organizzando eventi speciali per loro. Ci sentiamo incoraggiati molto dai commenti positivi dei genitori  sul buono e interessante programma, durante  il quale   abbiamo utilizzato fantocci ( puppets)  per la prima volta.

 Il Signore ha anche benedetto il nostro tempo insieme come  Assemblea, dato che circa 20 volontari della nostra chiesa hanno passato una settimana insieme.

 
Kristina

Vi ha scritto precedentemente su una ragazza chi è venuta a Cristo 18 mesi fa dopo essere entrata in contatto con noi attraverso Facebook. Lei sta affrontando ora numerosi problemi.

L'amica di Kristina che ha solo 16 è stata messa  incinta.

Quando la madre della ragazza l 'ha convinta ad avere un aborto, Kristina le ha detto di non farlo, perché è un  peccato di assassinio. La ragazza per alcune settimane ha avuto dubbi su che cosa fare, ma quando lei ha visto il materiale che noi avevamo ottenuto nel frattempo da un'organizzazione che combatte per il diritto alla vita del bambino non ancora nato, lei ha deciso di portare a termine la gravidanza.

Sua madre ha minacciato di buttarla fuori casa  se lei non avesse interrotta la sua gravidanza. Sua madre quindi l' ha buttata fuori casa  ed è ora  sta vivendo con la famiglia di un amico di scuola dove lei può stare fino alla fine di gennaio. Ma, la cosa non è finita qui. La madre della ragazza ha minacciato Kristina di aver    influenzata sua figlia e l’ ha  denunciata  alla polizia per rottura della armonia familiare. Qui ella ha dovuto pagare una multa di 190 euro.

Questo mondo è pieno ingiustizia e non c’ è da sorprendersi che il nero è chiamato bianco e vice versa. Tuttavia,  Dio ha risposto che questa necessità e il denaro è arrivato giustamente in tempo.

 

Stiamo pregando per una ragazza, un’ altra amica di Kristina  , anche  lei sia chiama Pristina,  che a causa di  un incidente automobilistico avvenuto  il 3 gennaio in cui lei ha riportato solo dei  graffi, mentre il suo amico che aveva raggiunto il suo 18° compleanno il 31 dicembre scorso,  è quasi morto.  E’ stato  un vero  miracolo  che lei ha evitato di perdere la sua vita  dal momento che ha perso molto sangue,  e con tristezza  ha danneggiato il suo polmone.  L'operazione è durata 8 ore  per essere fuori pericolo.

 A causa di questo evento stressante, Kristina è diventata diabetica e molto probabilmente dovrà prendere insulina. Questi sono gli sviluppi completamente nuovi che richiedono attenzione speciale e un nuovo regime di cibo e necessità di  misurare il livello di zucchero nel sangue. 

Kristina è in una situazione finanziaria difficile e qualsiasi aiuto sarebbe molto benvenuto.

Kristina sta studiando e per pagare i conti lei ha trovato lavoro aiutando una vecchia signora. Sfortunatamente quel lavoro non è sufficiente per coprire le sue nuove necessità finanziarie.

 
Marijana

Alcuni di voi sanno che Marijana ha attraversato un tempo inatteso con riferimento alla sua salute. Pensando che lei aveva  un'ernia che stava causando dolore sempre più acuto, lei  decise di  affrontare un’operazione. Speravamo  che il recupero richiedesse un tempo breve e che per il tempo del programma di Natale lei sarebbe stata  in grado di aiutare l'organizzazione. Ma quando il chirurgo ha iniziato a operare egli ha visto che il problema non è stato causato da un'ernia, ma da un tessuto che era cresciuto e stava premendo un nervo sul suo diaframma. Siamo grati a Dio che  l'analisi di tessuto ha mostrato che questo non era una condizione pericolosa ma un endometriosis in un posto insolito.

Marijana sta facendo ora un buon recupero e noi crediamo che questa esperienza, pur molto dolorosa, stia portando preziosi insegnamenti da parte di Dio. Le ringrazia  tutti voi che state pregando e sostenendo l'avanzamento di regno in Montenegro.

Nell’amore di  Cristo.

 
Vladimir e Marijana.
 
 

 

 

 


Visualizza Scheda Stato Visualizza News




LegendaLegenda

NOTIZIE GENNAIO 2011

NOTIZIE- OTTOBRE 09

NOTIZIE- OTTOBRE 09