Statistiche del sito

  • Visitatori :1811055
  • Online:73
Versione Word

Nancy e G. Sturm
21 March 2010  ( inglese - italiano)
 
And he said, "Far be it from me, O my God, that I should do this! Shall I drink the blood of these men who have put their lives in jeopardy? For at the risk of their lives they brought it." Therefore he would not drink it. These things were done by the three mighty men. (1 Chron 11:19 NKJV)
 
Dear saints:
 
What a inspiring comment about some of David’s mighty men - For at the risk of their lives they brought it. It begs a question - For what are we risking our lives? For the sake of the Gospel and the Lord Jesus, we should be willing to lay down our lives!
 
For the last several weeks we have had a problem with the radio. Due to a lightning strike, a transmitter and a radio link on our highest site (1400 meters high) were knocked out. We were able to get the damaged equipment out just prior to a heavy snow, but for the last four weeks only half of our network was up and running. About two weeks ago we had the repaired equipment in hand, but due to the heavy snow the road to the site was blocked.
 
Yesterday we decided that enough was enough of waiting. Together with a group of young people, we drove up as close as we could to the site, but due to the heavy snow, we were still 2 kilometers away. So we parked the vehicle, loaded on our backs the equipment with our tools, and hiked the rest of the way!
 
Needless to say, we were exhausted when we arrived at the site, but very encouraged that we made it. Within an hour we had the entire network up and running. We returned to our vehicle thrilled that God had helped us and that the Gospel was being broadcast once again into a large area of Albania.
 
It was a great lesson for the young people, a lesson they will never forget. In a small way they “risked their lives” for the sake of the Gospel. They learned that doing sacrificial things for the Lord are much more profitable than spending mindless hours on the internet playing fantasy games, or whatever young people of this age do to waste their time!
 
Nancy and I thank you very much for holding the ropes in prayer as we labor for our wonderful Lord here in Albania. May we all live for Him risking our lives for the sake of the Gospel!
 

Maranatha,
 

George & Nancy Sturm
Albania

 
 
21 marzo 2010
 
Davide non volle bere l’acqua e la sparse davanti al Signore, dicendo << Mi guardi Dio dal fare una tal cosa! Dovrei bere il sangue di questi uomini che sono andati là a rischio della loro vita? Perché l’ hanno portata a rischio della loro vita.>>
 
Cari santi:
 
Che commento ispiratore su alcuni degli uomini potenti di David - Pur a rischio delle loro vite essi l' hanno portato. Una domanda - Per che cosa stiamo rischiando le nostre vite? Per lo scopo del vangelo e per il Signore Gesù, dovremmo essere disposti a rischiare le nostre vite!
 
Per alcune settimane  abbiamo avuto un problema con la radio. A causa di un fulmine, un trasmettitore e un collegamento radiofonico sono stati colpiti  sul nostro posto più alto (1400 metri alti).
Siamo stati in grado di prelevare l'apparecchiatura danneggiata poco prima di una forte nevicata, nelle ultime quattro settimane, e  solo la metà della nostra rete è stata attiva e  funzionante. Circa due settimane fa abbiamo avuto l'apparecchiatura riparata disponibile, ma a causa della molta neve  la strada è rimasta bloccata.
 
Ieri abbiamo deciso di andare dopo aver aspettato abbastanza. Insieme a un gruppo di persone giovani, ci siamo avvicinati  il possibile al posto  del ripetitore, ma eravamo ancora distanti  2 chilometro circa. Cosicché abbiamo parcheggiato il veicolo, abbiamo caricato l'apparecchiatura sulle nostre spalle con i nostri strumenti abbiamo completato il percorso e siamo saliti fino in cima!
 
Inutile dire che, eravamo esauriti quando siamo arrivati sull posto, ma siamo stati molto incoraggiati  per quello che  abbiamo fatto. Entro un'ora abbiamo avuto l'intera rete  funzionante. Siamo ritornati al nostro veicolo con l’aiuto e la protezione  Dio  cosi il vangelo era  ritornato in rete ancora una volta in una grande area dell'Albania.
 
E’ stata una grande lezione per i giovani, una lezione che essi non dimenticheranno mai. In qualche modo per poco essi "hanno rischiato  le loro vite" per lo scopo del vangelo. Essi hanno imparato che le cose da fare per Signore sono molto più vantaggiose delle ore incuranti spese su giochi di fantasia  in Internet  questo vale soprattutto per i giovani che in  questa età  perdono inutilmente del loro tempo!
 
Nancy e io vi ringraziamo moltissimo per averci sostenuti in preghiera,e per come  lavoriamo per il nostro Signore meraviglioso qui in Albania. Che possiamo vivere tutti per lui rischiando le nostre vite per lo scopo del Vangelo!
 Maranatha,
 
George & Nancy Sturm
Albania
 
 

Visualizza Scheda Stato Visualizza News




LegendaLegenda

RICHIESTA DI PREGHIERE

Nancy e G. Sturm

AGAPE FRATERNA IN TIRANA

NEWS - ALBANIA

NOTIZIE DALLA CHIESA DI VALLONA

Notizie da Pogradec

NOTIZIE DA TIRANA -VIA VASO PASHO

NOTIZIE DA TIRANA - VIA BESSA

NOTIZIE DA PEQIN

NOTIZIE DA DURAZZO

Notizie da Scutari

Notizie da Vallona

Notizie da Durazzo